Cartoline artistiche

deutsch   italiano   english   francais



Come nacque l'idea

Era un tardo pomeriggio di un mercoledì estivo. La gallerie “zum Komet” (alla cometa) era situata nel vecchio nucleo della cittadina di Rheinfelden, sulle sponde del fiume Reno, in una stradetta attraverso la quale passava un discreto numero di persone. Che non tutti i passanti fossero interessati all’arte, lo sapevo. Che non tutti quelli che erano interessati all’arte fossero anche interessati all’arte informale, lo sapevo pure. Ma quel mercoledì fü il primo giorno, dopo tre anni dall’apertura della galleria, durante il quale nessun passante trovò la porta d’entrata della galleria. Se non passa nessuno, allora si fanno altri pensieri che quando qualcuno passa, si ferma davanti alla vetrina, osserva con interesse i quadri ivi esposti e poi, nel tentativo di volerne scoprire altri, senza entrare nel locale, preme il naso sulla vetrina per poi andarsene dopo aver lasciato un’impronta nasale. Dal numero delle impronte nasali lasciate, si può dire che la galleria godeva di un grosso numero di visitatori, specialmente quando era chiusa. Quel mercoledì presi una penna e un foglio di carta e decisi di scrivere anch’io dieci comandamenti sul perché si sarebbe dovuto entrare in galleria. Il sabato mattino seguente appesi in vetrina un foglio di carta sul quale erano scritti i miei comandamenti. Non erano passati dieci minuti che due nasi di donne, dopo aver lasciato l’impronta sulla vetrina, si accorsero di quel foglio di carta e lessero. Con grande meraviglia vidi i due nasi entrare nel locale, appartenevano a due graziose signore, che ad alta voce gridarono: i suoi dieci comandamenti ci hanno convinto!

Una prima edizione della cartolina in tedesco è esaurita. Questa seconda edizione è stata leggermente modificata e tradotta anche in italiano, francese e inglese.

Prezzo

Esemplari Prezzo CHF  
     
Cartolina 10 5.-  





escl. costo di trasporto